fbpx
Martedì, 18 Gennaio 2022

POLITICA NEWS

Abramo cc, Sestito: «Preoccupano notizie su Fondo di integrazione salariale»

Posted On Mercoledì, 12 Gennaio 2022 16:48 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«La vicenda della Abramo customer care, con le ultime novità che riguardano l'attivazione del Fondo di integrazione salariale, è la cartina al tornasole di una gestione imprenditoriale che ha determinato una situazione dai risvolti preoccupanti per tutta la comunità crotonese». Così Filippo Sestito già candidato alle ultime elezioni regionali con "Un'altra Calabria è possibile".

«Grazie all'impegno e alle capacità – commenta Sestito – delle lavoratrici e dei lavoratori, in tutti questi anni l'azienda ha raggiunto ottimi risultati contribuendo in modo importante allo sviluppo economico della nostra terra. E ore che succede? Quello in atto è il triste spettacolo di una realtà produttiva su cui pare stia per calare il sipario, generando un danno gravissimo in un contesto fragile e precario come quello crotonese dove il presente ed il futuro di tantissime famiglie è legato a doppio filo proprio al destino dell'azienda. La cosa più sconvolgente, però, è che tutto questo sta avvenendo nella quasi totale indifferenza delle istituzioni che sembra non si preoccupino in alcun modo delle gravi conseguenze che avrebbe per la nostra comunità la chiusura della Abramo cc. Non è più tollerabile che a livello locale, regionale e nazionale non vi sia alcuna reazione politica ed istituzionale di fronte ad eventi che potrebbero compromettere irrimediabilmente il nostro futuro. Lo abbiamo visto ieri con le fabbriche, lo rivediamo oggi con l'Abramo customer care. In un momento così particolare poi, proprio quando si dovrebbe "ripartire" con il Piano Nazionale di ripresa e resilienza per ricostruire nuovi percorsi di crescita e di sviluppo, quel che accade a Crotone è ancora più drammatico».