fbpx
Venerdì, 21 Giugno 2024

POLITICA NEWS

Bonifica Crotone, minoranza chiede consiglio urgente con il commissario Errigo

Posted On Martedì, 16 Aprile 2024 13:20 Scritto da

CROTONE Su proposta del consigliere Salvo Riga, altri undici colleghi della minoranza del consiglio comunale di Crotone, hanno firmato una richiesta di convocazione di una seduta straordinaria ed urgente del consesso civico. Si tratta di Salvo Riga, Anna Maria Cantafora, Carmen Giancotti, Andrea Devona, Andrea Tesoriere, Antonio Manica, Fiorino Giuseppe, Enrico Pedace, Alessia Le Rose, Fabio Manica, Fabrizio Meo e Marisa Luana Cavallo.

 

 

«In data 3 maggio prossimo - scrivono i consiglieri di minoranza -, il ministero dell'Ambiente e della sicurezza energetica (Mase) ha indetto la prima riunione istruttoria per esaminare l'aggiornamento del Piano operativo di bonifica Fase 2. Considerando il tentativo di Eni di voler lasciare le scorie inquinanti in città, attraverso una variante al Pob 2, che prevede di smaltire del Tenorm con amianto, ad oggi stuccato nelle discariche a mare, ex Fosfotec ed ex Pertusola, nell'impianto di Columbra, e il conferimento delle altre scorie meno pericolose presso altre discariche anche nel territorio regionale. Ravvisando per tanto, la necessità e l'urgenza in merito a quanto espresso in precedenza, chiediamo a tal riguardo, a norma dell'articolo 44 del "Regolamento sul funzionamento del consiglio comunale", la convocazione urgente del Consiglio comunale in sessione straordinaria con la presenza di Emilio Errigo, commissario straordinario per la bonifica del sito d'interesse nazionale di Crotone, Cassano e Cerchiara».