Giovedì, 06 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

Disservizi sulla consegna della corrispondenza a Papanice, Poste italiane replica al consigliere Pedace: «Problemi con indirizzi»

Posted On Mercoledì, 27 Febbraio 2019 18:21 Scritto da

consegna postaPoste italiane ha risposto alla segnalazione del consigliere comunale Enrico Pedace (i Demokratici) che con nota del 4 gennaio scorso ravvisava disservizi sulla consegna della corrispondenza nella frazione di Papanice. «Dagli accertamenti effettuati – scrive il responsabile per l’area Sud, Eugenio Boccaruso – è emerso che, effettivamente, in occasione di assenza del portalettere titolare, si sono verificati episodi di rallentamenti nelle consegne, per i quali ci scusiamo con i residenti della frazione di Papanice. Colgo l'occasione per evidenziare che nel territorio in questione recentemente recente è stato effettuato un aggiornamento della toponomastica, ma una parte dei residenti non ha provveduto a comunicare ai propri mittenti il nuovo indirizzo. Per tali motivi, in assenza di personale che ha conoscenza diretta del territorio e dei residenti, diviene difficile individuare i destinatari della corrispondenza da consegnare. Mi preme sottolineare l'importanza rivestita dalla correttezza degli indirizzi sui plichi e la presenza di cassette postali accessibili e con chiara indicazione di tutti gli intestatari, ai fini del corretto svolgimento del recapito, soprattutto in presenza di operatore diverso dal portalettere applicato alla zona. La informo comunque che, attualmente, il recapito risulta svolto con regolarità, tuttavia le assicuro che l'andamento del servizio continuerà ad essere sottoposto a monitoraggio». Il consigliere Pedace tende a sottolineare che «quasi tutti i residenti della frazione Papanice hanno già provveduto a regolarizzare i propri indirizzi, il problema risiede anche e soprattutto nella scarsità di personale addetto alla distribuzione della corrispondenza che nei prossimi mesi dovrebbe subire ulteriori riduzioni».