Sei qui: HomePOLITICAL'EDITORIALE│Torre di Babele nel Pd: il partito cittadino al fianco dei DemoKratici di Sculco e quello provinciale resta sull’Aventino

L'EDITORIALE│Torre di Babele nel Pd: il partito cittadino al fianco dei DemoKratici di Sculco e quello provinciale resta sull’Aventino In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Politica Mercoledì, 06 Dicembre 2017 09:38

pd spaccato2La torre di Babele. Dopo un lungo silenzio il Partito democratico di Crotone torna a farsi sentire con posizioni che, però, risultano diversificate e divergenti: il partito cittadino scende al fianco e a sostegno del movimento dei DemoKratici di Enzo Sculco e quello provinciale resta sull’Aventino. Il partito cittadino usufruisce, al momento, dell’appoggio del governatore calabrese Mario Oliverio, che ha schierato nel campo di battaglia il proprio segretario particolare, Giancarlo Devona. Dopo due mesi di assoluto silenzio il segretario cittadino, Antonella Stefanizzi, partecipa al Comune ad un incontro convocato dal sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, e presieduto dal leader del movimento dei DeoKratici, Sculco. Con la partecipazione a questa iniziativa comincia l’attività del segretario cittadino. A quell’incontro Stefanizzi non è sola perché ci sono consiglieri comunali del suo partito e il suo padrino politico, Arturo Crugliano Pantisano. Non c’è il segretario provinciale, Gino Murgi. Non è stato invitato e persone a lui vicine dicono che non ci sarebbe nemmeno andato. Stranamente, quindi, la riunione viene presieduta da Sculco, che nel passato è stato il leader della Stefanizzi, considerato che lei è stata candidata, qualche anno fa, al consiglio comunale con i DemoKratici con la K in mezzo. Non hanno storie diverse, almeno per quanto riguarda il rapporto di amicizia con il reuccio di via Firenze, diversi rappresentanti del Pd presenti alla riunione al Comune. Viene da pensare davvero che nel Pd si sta facendo grande confusione tra Democratici e DemoKratici. La confusione è facile farla, perché la differenza è rappresentata solo da una K. Il fattore K sta inguaiando il Pd crotonese. Si fanno riunioni, si concordano iniziative mentre il Pd provinciale resta alla finestra, altro non riesce a fare. Forse in via Panella qualche lamento esce dalla segreteria provinciale, ma tutto resta all’interno. Il segretario cittadino sfida e mette alle corde quello che dovrebbe essere il suo punto di riferimento e tutto tace. Sarà anche questo un aspetto della modernità della politica.

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 06 Dicembre 2017 09:51
Gaetano Megna

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Sito web: www.laprovinciadicrotone.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".