Sabato, 11 Luglio 2020

POLITICA NEWS

Parte la campagna di sensibilizzazione per l’identificazione e l’iscrizione all’anagrafe canina: «Compiere un gesto d’amore»

Posted On Lunedì, 07 Gennaio 2019 17:44 Scritto da

anagrafe canina«Compiere un gesto d’amore». È lo slogan scelto per la campagna di sensibilizzazione per l’identificazione e l’iscrizione all’anagrafe canina lanciata dall’Azienda sanitaria provinciale e condivisa dalla 3° Commissione Consiliare del Comune di Crotone. Questo pomeriggio la terza Commissione consiliare presieduta dal consigliere Vincenzo De Franco, supportata dalla dottoressa Pujia e dal dottor Savoia dell’Azienda sanitaria provinciale e in sinergia con il direttore del servizio Veterinario dipartimento Prevenzione dell’Asp Saverio Ferraro, ha condiviso il percorso di sensibilizzazione che invita la cittadinanza a iscrivere alla anagrafe canina il proprio “amico” a quattro zampe. Un percorso di condivisione sostenuto anche dal consigliere Enrico Pedace. L’applicazione del microchip come spiega la campagna non è solo un obbligo di legge. È un gesto d’amore che preserva una amicizia duratura, oltre a tutelare l’animale e a prevenire il randagismo. Il microchip è una vera e propria carta di identità che associa il cane al proprietario. Una carta di identità che è utile anche in caso di smarrimento del cane. L’invito, nella campagna, è anche quello di segnalare alla Polizia municipale eventuali randagi che potranno essere portati per le cure e la custodia presso i canili convenzionati. Attraverso il microchip si potrà risalire al proprietario o nel caso nei sia sprovvisto gli verrà applicato e potrà essere dato in adozione. Nella campagna ci sono anche utili consigli per chi viaggia con i propri cani in Italia o all’estero. Una campagna di sensibilizzazione a tutela del migliore amico dell’uomo. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere agli sportelli del Servizio Veterinario dell’Azienda Sanitaria a Crotone in via Botteghelle, a Cirò Marina, Roccabernarda e Castelsilano.