Martedì, 22 Settembre 2020

POLITICA NEWS

Pd, eletta all'unanimita' la Commissione provinciale per il congresso: Murgi annuncia in direzione la nomina della segreteria

Posted On Venerdì, 07 Dicembre 2018 18:38 Scritto da

direazione provinciale pd«Si è svolta ieri – informa una nota – la Direzione del Partito democratico della Provincia di Crotone. All'ordine del giorno adempimenti utili a guidare la fase, ormai alle porte, che porterà il Partito democratico al Congresso nazionale del 3 marzo prossimo. Si è votata, all'unanimità dei presenti, la Commissione provinciale per il congresso. Su proposta del Segretario Murgi vengono eletti: De Fino Ines, Secreti Pietro, Tricoli Maurizio, Barberio Antonio, Samà Pina, Dilascio Salvatore, Asteriti Manuela, Facente Domenico, Adolfini Piero e Rosati Edoardo. L'occasione ha consentito anche, al Segretario Murgi, di fare un punto sulla fase di ripartenza del Partito democratico provinciale. "Sono al lavoro in questi giorni - ha affermato il segretario durante il suo intervento - per formare una segreteria provinciale che dia lo slancio da tutti auspicato al partito ed all'intero territorio. È finito il tempo in cui logiche meramente correntizie ponevano interessi personali al benessere collettivo. Coloro che hanno desiderio e voglia di lavorare per il bene del partito troveranno ampi spazi ed in me un alleato sempre disponibile, chi invece non è in linea con questo progetto di rinnovamento e novità intrapreso non avrà alcun ascolto". "Nei prossimi giorni - ha continuato Murgi - verrà convocata l'assemblea provinciale durante la quale ognuno avrà modo di confrontarsi e condividere idee utili all'avvio di questa nuova fase". A conclusione della relazione il segretario Murgi ha anticipato qualche sfumatura della sua segreteria: "Sarà rappresentativa di ogni realtà territoriale e sociale del nostro comprensorio e aperta a ogni sensibilità presente all'interno del partito, ma che abbia voglia di alzarsi le maniche e lavorare anziché produrre inutile chiacchiericcio. Il nostro interesse è porsi ai cittadini con un approccio nuovo ed uno spirito costruttivo, per quanto mi compete il tempo delle continue analisi autoreferenziali è terminato", conclude la nota».