Sei qui: HomePOLITICARifiuti, la sentrice Corrado (M5s): «Sull'impianto di Ponticelli accesi i riflettori, proprieta' dovra' effettuare lavori d'adeguamento»

Rifiuti, la sentrice Corrado (M5s): «Sull'impianto di Ponticelli accesi i riflettori, proprieta' dovra' effettuare lavori d'adeguamento» In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Politica Sabato, 13 Luglio 2019 14:00

ponticelli rifiuti operaio akrea«Ieri, venerdì 12 luglio, è stata depositata in Procura la corposa informativa di reato risultato delle verifiche effettuate a partire dal 25 giugno scorso a Ponticelli, nel Polo Tecnologico di Crotone gestito dalla società consortile Ekrò, dopo la segnalazione da me inviata il 18 giugno ai Carabinieri Forestali e del Noe per dare voce alle denunce informali di alcuni addetti». Lo rende noto la senatrice della Repubblica italiana, Margherita Corrado (M5s).
«I controlli – spiega la senatrice –, svolti a tutto campo e con la dovuta professionalità dall’Asp di Crotone e dai Carabinieri, hanno inteso specialmente verificare eventuali inadempienze, sia in ordine alle condizioni di lavoro degli addetti, sia all’impatto delle lavorazioni sull’ambiente esterno. La proprietà ha 30 giorni per rimediare ai guasti e colmare le lacune. Si tratta, cioè, per la Ekrò (e l’Envì Group cui fa capo) di cominciare a spendere come da contratto i circa 4 milioni di euro che, nell’ambito dei 9,75 dell’appalto riguardante i servizi di gestione dell’impianto e i lavori di efficientamento funzionale, spettano alla seconda voce. È paradossale, infatti, che a liquidazione già avvenuta, da parte della Regione, del quindicesimo Sal, l’impianto di Ponticelli versi in condizioni deplorevoli, tali da mettere giornalmente a rischio l’incolumità e la salute degli addetti, oltre che compromettere la salubrità del territorio circostante, e la Miga Srl debba essere denunciata, com’è accaduto, per non avere ancora realizzato neppure i servizi igienici essenziali. Insomma, su quel porto delle nebbie (o meglio dei fumi tossici) che era Ponticelli è stato acceso un potente riflettore. Il resto spetta, ora, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone. Buon lavoro!».

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".