Italian Dutch English Russian Spanish
Sei qui: HomePOLITICASabato 14 ottobre un’assemblea pubblica della sinistra. Lucrezia Bruno (Si): «Per sostenere il prossimo governo nazionale o regionale»

Sabato 14 ottobre un’assemblea pubblica della sinistra. Lucrezia Bruno (Si): «Per sostenere il prossimo governo nazionale o regionale»

Scritto da  Pubblicato in Politica Mercoledì, 11 Ottobre 2017 17:28

valenti bruno arci sinistra«Con un obiettivo comune – è scritto in una nota – a tutti i rappresentanti della sinistra, anche a Crotone si terra’ sabato 14 ottobre un’assemblea pubblica della sinistra che, su proposta del comitato “Verita’ democrazia e partecipazione”, vede coinvolti Sinistra italiana, Rifondazione comunista, Comunisti italiani, movimenti ed associazioni di sinistra. Siamo di fronte ad una decisione urgente – riferisce Lucrezia Bruno, segretario provinciale di Si – non è decidere quale combinazione di sigle potrà sostenere il prossimo governo nazionale o regionale, è confrontarsi per elaborare un programma unitario e far sì che i diritti vengano garantiti in egual misura a tutti i cittadini, per ridare, anche alle fasce più deboli, futuro e prospettive, perchè il nostro territorio non è un blocco di indistinta miseria, arretratezza e stagnazione dominata dalla mafia. A dimostrazione che sinistra e destra non sono categorie superate, ciò serve alle politiche di destra e a chi fa populismo per coprire i danni procurati al Paese, l'alibi per giustificare discriminazioni sociali, pregiudizi etnici e razziali, sessismo e xenofobia. Sabato 14 ottobre apriremo i lavori con quattro tavoli tematici: sanita’pubblica, mobilita’, migrazione, ambiente e lavoro – sostiene ancora Bruno – i nostri interlocutori sono quelle forze di sinistra che hanno interesse concreto alla trasformazione dello stato di cose attuali, partiti, movimenti, associazioni, comitati, società civile, tutti quei cittadini che in massa il 4 dicembre scorso hanno detto ”No” al referendum costituzionale perché in quella Costituzione si riconoscono e da lì che dobbiamo ripartire per attuarla e non solo difenderla. Per noi, l'antifascismo, la libertà, la giustizia sociale, sono valori inalienabili. Occorre porre rimedio “al sistematico sacrificio degli interessi pubblici (salute, difesa del patrimonio artistico, o sviluppo urbanistico, rispetto della legge e dell’equità) a vantaggio degli interessi privati, di parte, di correnti, di gruppi e uomini nella lotta per il potere”: sono parole di Enrico Berlinguer, pronunciate nel 1974 e oggi piu’ che mai di attualita’. A chiusura dei tavoli si terra’ una conferenza stampa. L' assemblea plenaria, prevista per le ore 15, vedrà tra i relatori l’intervento di Massimo Covelli, del Prof. A. Battista Sangineto, Raffaele Falbo, Stefano Galieni, Lorenzo Fascì, Gennaro Di Cello, Pino Scarpelli, Michelangelo Tripodi Giuseppe Apostoliti. Sinistra Italiana a dimostrazione di quanto abbia puntato forte su questo progetto avrà tra i relatori il senatore Peppe De Cristofaro, il segretario regionale Angelo Broccolo, Gianni Speranza e Antonio Guerriero della segreteria regionale».

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

ROMANO 600x300 rid

bioimis 29062016

balestrieri gif

effemme box 300x250

CISL GIF

archivio storico crotone

  • GIULIANO CARELLA

    seguimi

  • ANTONIO CARELLA

    seguimi

  • MARINA VINCELLI

    seguimi

  • GIUSEPPE LIVADOTI

    seguimi

  • ROMANO PESAVENTO

    seguimi

  • REDAZIONE

    seguimi

  • RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

    seguimi

  • gaetano megna avatar

    GAETANO MEGNA

    seguimi

  • paolo pulvirenti avatar

    PAOLO PULVIRENTI

    seguimi

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • DA 23 ANNI SUL TERRITORIO CROTONESE

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".