fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

POLITICA NEWS

CROTONE «L'annosa questione della bonifica di Crotone rivela quanto la città soggetta a poteri esterni, rappresentando uno smacco per tutti i cittadini. Continuare su questa scia è un insuccesso e una sconfitta sia materiale che morale. Della questione ambientale nessuno può prendersene gioco, non può essere sottovalutata, in quanto oggi più che mai Crotone è una vera bomba ecologica». È quanto scrive in una nota Iginio Pingitore, capogruppo di “Stanchi dei soliti” al consiglio comunale di Crotone.

 

Pubblicato in Politica

CROTONE «Dalla sede Arci di Tufolo, a Crotone, è partita la proposta congiunta del Partito democratico, Movimento 5 stelle, Italia viva e Arci per contrastare il piano di Eni Rewind di lasciare le scorie nocive derivanti dalla bonifica dell'ex area industriale nella discarica di Columbra». Lo rende noto un comunicato stampa diffuso dal segretario provinciale del Pd di Crotone, Leo Barberio.

 

Pubblicato in Politica

CROTONE «Approvare subito una legge che congeli le richieste di autorizzazioni sollecitate dal nuovo Piano regionale dei rifiuti e intimare all'Eni di procedere con l'attuazione del Piano operativo di bonifica (Pob) fase 2 sul Sin di Crotone». È quanto richiesto da Mario Oliverio al presidente della giunta regionale, Roberto Occhiuto, e al consiglio regionale nel corso della conferenza stampa tenuta nel pomeriggio odierno parlando a nome del comitato “Fuori i veleni, Crotone vuole vivere”. L'incontro si è svolto presso la Biblioteca della follia alla presenza dei componenti del comitato che sostengono le due proposte avanzate dall'ex presidente della giunta regionale.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE «Abbiamo già detto come il nuovo Piano rifiuti regionale ha di fatto ispirato la richiesta di variante al Pob Fase 2 da parte di Eni Rewind, così da poter lasciare i rifiuti delle discariche fronte mare a Crotone». È quanto scrive in una nota stampa il comitato “Fuori i veleni, Crotone vuole vivere”.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE «Convocata dal presidente della IV commissione Assetto e utilizzazione del territorio, protezione dell’ambiente, Pietro Raso, si è svolta nella giornata di ieri, a Reggio Calabria, presso il Consiglio regionale della Calabria, l’audizione del commissario straordinario delegato, Emilio Errigo, che ha relazionato sullo stato di realizzazione degli interventi di bonifica e riparazione del danno ambientale nel sito contaminato di interesse nazionale di Crotone, Cassano, Cerchiara di Calabria». Lo rende noto una nota stampa della struttura commissariale.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE Le azioni spettacolari poco si addicono alle attività di bonifica da mettere in campo per garantire la salute dei cittadini di Crotone. Il tema è serio e lo spettacolo rischierebbe di ridurre l’attenzione dovuta.

 

Pubblicato in Calabria
Pagina 1 di 47