Lunedì, 30 Novembre 2020

POLITICA NEWS

Sanità crotonese nel ciclone. Il dottor Nicola Serrao ha presentato quest’oggi le dimissioni da responsabile del reparto Covid-19 dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«Deve finire il commissariamento e deve dimettersi Speranza, che in questo momento sta mostrando una imbarazzante incapacità di gestione. Tutti i Calabresi devono dire basta».

Pubblicato in Politica

A nemmeno 24 ore dalla sua nomina da parte del Consiglio dei ministri, il neocommissario alla Sanità in Calabria, Eugenio Gaudio, ha rinunciato al suo incarico. Lo ha detto a Repubblica lo stesso ex rettore de La Sapienza a Repubblica.it spiegando che alla base di questa decisione ci sono "motivi personali".

Pubblicato in In primo piano

Il commissario per la sanità in Calabria Giuseppe Zuccatelli si è dimesso su richiesta del ministro della Salute Speranza. "Con la stessa rapidità con cui ho accettato, mi dimetto su richiesta del ministro Speranza per rispetto che ho e ho sempre avuto per le istituzioni" ha detto all'Ansa.

Pubblicato in In primo piano

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha sentito il fondatore di Emergency Gino Strada per un’eventuale sostituzione del neocommissario ad acta per il Paino di rientro dal debito sanitario in Calabria, Giuseppe Zuccatelli. Lo confermano fonti di Palazzo Chigi.

Pubblicato in In primo piano

«Affermare che col risparmio derivante dalle somme spese per il capo della sua struttura si possano investire risorse nella viabilità provinciale e per le scuole, equivale a sostenere una mostruosità amministrativa e contabile fuori da ogni regola amministrativa». È quanto sostiene il sindaco di Petilia Policastro, Amedeo Nicolazzi, a seguito delle dichiarazioni del presidente facente funzioni della Provincia di Crotone, Simone Saporito, a seguito delle dimissioni di capogabinetto e capo della segreteria.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 12