fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

POLITICA NEWS

«Sento il dovere di rispondere ad alcune fake news che, in questi giorni, occupano spazio su qualche blog e giornale locale. Un giornale se vuole avere una certa credibilità, dovrebbe quanto meno informarsi correttamente sulla veridicità delle notizie che pubblica». È quanto scrive Marisa Luana Cavallo, in qualità di coordinatrice provinciale della Lega giovani di Crotone. Proprio ieri, la ProvKR ha pubblicato alcune indiscrezioni riguardanti il “Carroccio”.

Pubblicato in Politica

Il “ce l’ho durino” nostrano rischia di perdere lo spadone di Alberto da Giussano. Si tratta solo di indiscrezioni, ma pare che l’attuale segretario provinciale della Lega, Giancarlo Cerrelli, stia per essere sollevato dall’incarico.

Pubblicato in Politica

«Una delegazione della Lega Salvini di Crotone – informa una nota – guidata dal coordinatore provinciale Giancarlo Cerrelli e di cui hanno fatto parte anche la coordinatrice provinciale della Lega giovani, Marisa Luana Cavallo, l’ex candidato alle ultime elezioni regionali, Salvatore Gaetano e Teresa Cardace del direttivo provinciale, ha incontrato a Catanzaro, presso la sede della Regione Calabria, il vicepresidente della giunta regionale, nonché assessore alla Cultura e alla legalità, Nino Spirlì (Lega), per sollecitare l’esecuzione del progetto “Antica Kroton”».

Pubblicato in Politica

«Ritengo che sia un paradosso la situazione di paralisi amministrativa rispetto alla straordinaria occasione offertaci dal mega finanziamento pubblico dedicato al progetto Antica Kroton». È quanto scrive in una nota Salvatore Gaetano, l’imprenditore crotonese candidato della Lega alle Regionali 2020.

Pubblicato in Politica

«Nella serata di ieri, alle 22.20 all'incirca, apprendiamo increduli dell'ordinanza della governatrice Santelli sulla riapertura anticipata di tutte le attività, comprese quelle di bar e ristorazione, nella regione Calabria». È quanto scrivono in una nota il gruppo di “Stanchi dei soliti” di Crotone.

Pubblicato in Politica

«Temo che, se il Governo non prenderà provvedimenti urgenti a favore di alcune categorie di lavoratori, come i parrucchieri e gli estetisti, in Calabria sarà più alto il numero di coloro che moriranno di fame, che di quelli che sono morti a causa del Coronavirus». È quanto afferma il coordinatore provinciale della Lega per Salvini di Crotone, Giancarlo Cerrelli.

Pubblicato in Politica
Pagina 5 di 9