Italian Dutch English Russian Spanish
Sei qui: HomePRIMO PIANOAeroporto│Lo scalo sarebbe operativo, ma nessun aeromobile ha spiccato il volo... E intanto Sacal rispovera il problema del costo Atc

Aeroporto│Lo scalo sarebbe operativo, ma nessun aeromobile ha spiccato il volo... E intanto Sacal rispovera il problema del costo Atc In evidenza

Scritto da  Pubblicato in In primo piano Martedì, 28 Novembre 2017 11:33

crotone airport entrata aeroportoAll’aeroporto Sant’Anna di Crotone sembra tutto pronto per tornare a volare: la struttura è preparata per aprire le porte alla clientela, mentre l’Enac da oggi ha reso operativo lo scalo. A mancare, però, sono ancora e soprattutto i voli di linea. L’unica certezza, al momento, è che partiranno due voli charter nel giro di pochi giorni: uno, giovedì prossimo, che porterà l’Fc Crotone a Genova per il match valevole per la Tim cup; l’altro, porterà l’Udinese in riva allo Ionio per il posticipo di Serie A in programma lunedì 4 dicembre. Nessuna notizia, nel frattempo, arriva da “Fly servus”, la società di trader ingaggiata dalla Sacal per garantire i voli da e per Sant’Anna. All’interno dell’aerostazione sono pure stati apposti sui muri i poster pubblicitari della società che recitano “Torniamo a Volare”, ma non una voglia si muove dallo scalo. Una telefonata, intanto, è nuovamente intercorsa tra il presidente della giunta regionale Mario Oliverio e il presidente di Sacal Arturo De Felice. Solite rassicurazioni, ma ancora nessun volo è possibile prenotare dal sito pubblicato on line da Sacal per lo scalo “Pitagora”. Intanto De Felice ha rappresentato al presidente Oliverio il primo problema dello scalo di Crotone che è rappresentato dal costo dell’Atc, il servizio di Torre di controllo che, lo Stato, si era impegnato a pagare non appena lo scalo fosse operativo. L’Enav, per questo servizio, pretende circa 100mila euro al mese. Un milione e 200mila euro all’anno che, in passato, ha rappresentato un pesante macigno sui bilanci della società fallita. De Felice ha riferito ad Oliverio che, nei prossimi giorni, si faranno esperimenti per capire se sarà possibile volare senza l’ausilio dell’Atc. Intanto, nella mattinata di giovedì prossimo, a margine della riapertura dello scalo per il volo del Crotone, il presidente della Sacal, Arturo De Felice, incontrera' i giornalisti per fornire ulteriori chiarimenti sui tempi di entrata a regime dei collegamenti. A dare il via libera per quanto concerne l'agibilita' dello scalo crotonese e' stata la commissione Enav-Enac.

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Martedì, 28 Novembre 2017 19:00
Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

ROMANO 600x300 rid

 

------------

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

  • GIULIANO CARELLA

    seguimi

  • ANTONIO CARELLA

    seguimi

  • MARINA VINCELLI

    seguimi

  • GIUSEPPE LIVADOTI

    seguimi

  • ROMANO PESAVENTO

    seguimi

  • REDAZIONE

    seguimi

  • RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

    seguimi

  • gaetano megna avatar

    GAETANO MEGNA

    seguimi

  • paolo pulvirenti avatar

    PAOLO PULVIRENTI

    seguimi

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • DA 23 ANNI SUL TERRITORIO CROTONESE

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".