Venerdì, 25 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Al lavoro per ottenere una proroga all'utilizzo dello stadio Ezio Scida: sindaco e patron rossoblu' a colloquio negli uffici della Soprintendenza

Posted On Martedì, 26 Giugno 2018 16:41 Scritto da

stadio incontro soprintendenza pugliese vrenna frisenda delucaAvviata una nuova interlocuzione con la Soprintendenza archeologica della Calabria per ottenere una nuova proroga sulla concessione all’utilizzo dello stadio Ezio Scida all’Fc Crotone per il prossimo campionato. Questa mattina, il sindaco Ugo Pugliese e il presidente della società Gianni Vrenna, in compagnia degli assessori Giuseppe Frisenda e Rori De Luca, hanno incontrato i vertici della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio negli uffici di Cosenza. La riunione fa seguito a quanto dichiarato da Vrenna nella conferenza stampa di ieri per la presentazione del nuovo allenatore Giovanni Stroppa. Il patron aveva infatti annunciato che c’era una soluzione per riportare a 9mila posti lo stadio Ezio Scida e così smantellare le strutture amovibili di curva sud e tribuna entro il 19 luglio prossimo, come richiesto dal Mibact. Questa mattina, però, è stata avviata la discussione per concertare un’ulteriore proroga all’utilizzo della struttura. Lo scoglio da superare è adesso quello del Mibact. E non è detto che lo Scida non rimanga così com’è. Per il momento, la via da seguire sarà quella di far convocare un tavolo in Prefettura su richiesta del sindaco, in modo da avere un’interlocuzione diretta col ministero e così superare di concerto gli ostacoli che si frappongono alla concessione della proroga per l’utilizzo dello Scida. Ma come si intenderà ottenere la proroga? «Nel corso dell'incontro - informa una nota del comune di Crotone - è stata evidenziata la volontà specifica di realizzare un nuovo stadio destinato ad ospitare le gare casalinghe della squadra che si pone come modello anche per rilanciare l'intera area dove sarà ospitato ed allo stesso tempo base per ottenere la proroga della concessione attualmente in essere per l'utilizzo dello stadio Ezio Scida nelle more della realizzazione del nuovo impianto». Ha dichiarato il sindaco Pugliese al termine dell'incontro: «Stiamo facendo il massimo, in sinergia con la società Fc Crotone e con tutte le realtà istituzionali del territorio, per consentire alla città di avere uno stadio moderno ed ospitale ed allo stesso tempo per garantire il futuro immediato del prossimo campionato della nostra squadra come auspicano tutti i calorosi sportivi crotonesi e l'intera comunità cittadina. Nella Soprintendenza abbiamo trovato un interlocutore attento», ha concluso il sindaco.