fbpx
Venerdì, 21 Giugno 2024

PRIMO PIANO NEWS

Avvicendamento al Rotary di Crotone: Gianluca Romano' nuovo presidente

Posted On Martedì, 18 Luglio 2023 17:44 Scritto da

Cerimonia del passaggio delle consegne al Rotary club Crotone domenica 16 luglio 2023 presso il Lido degli scogli di Crotone: la prestigiosa campana passa da Vittoria Zurlo a Gianluca Romanò.

 

Tante le autorità rotariane e civili presenti. Al termine del consueto momento del riassunto delle attività svolte durante l'anno sociale appena conclusosi, è stato il momento dell'assegnazione dei riconoscimenti e dei ringraziamenti ai componenti del consiglio direttivo uscente che è avvenuto attraverso il passaggio del collare dalla Past President Vittoria Zurlo a un emozionato Gianluca Romanò;
Dopo i saluti e ringraziamenti di rito, il presidente Romanò ha letto un suo discorso nel quale ha tenuto conto che il Rotary è un sodalizio forte e di grandi valori etici, morali e professionali che i soci dei club mettono al servizio del miglioramento e benessere del  proprio territorio .
Il motto  del presidente del Rotary international 2023/24 Gordon McInally è  "creare speranza nel mondo", per cui le azioni saranno indirizzati presso tale scopo.
Un pensiero e ringraziamento, è stato rivolto a due illustri soci: Fernando Amendola, Past Governor Distretto 2102 , e all'orafo Gerardo Sacco terminato con scroscianti applausi dei presenti.
Amicizia, servizio e impegno, sono i tre concetti chiave su cui il Presidente Gianluca Romanò si concentrerà nel corso dell'anno rotariano 2023/2024. L'amicizia come valore cardine per poter cooperare in serenità nella realizzazione delle progettualità; servizio concepito nell'anteporre il bene comune al di sopra degli interessi personali; impegno nel fare una differenza positiva nella vita delle persone e delle comunità in cui si vive.

Tanti gli aspetti che s'intrecciano nelle parole di Romanò, dal ricordare i prossimi 65 anni di presenza rotariana a Crotone, al menzionare i propri mentori ringraziandoli della loro vicinanza, con la conferma dei progetti storici del club integrati a quelli distrettuali dell'agorà, un concetto sul quale il Governatore del Distretto calabrese Francesco Petrolo ha incentrato la propria azione di servizio nell'annata appena iniziata: un'agorà che parte dal generale per giungere ai club. E poi la prevenzione con giornate tematiche organizzate con in collaborazione con Romolo Hospital e Marrelli Health, passando per il progetto "Città cardio protette" con installazione di defibrillatori nei punti centrali della città giungendo alla consegna di sedie job (letteralmente "Jam 'o bagno) per assicurare agli avventori dei lidi e delle spiagge portatori di disabilità un accesso sicuro alla battigia. Inoltre, incontri sullo sviluppo del territorio e il prosieguo del progetto medioevo con la direzione scientifica del direttore del polo museale di Crotone Gregorio Aversa e della Sovrintendente Stefania Argenti.
Infine il Presidente Romanò si rivolge ai giovani dell'Interact e del Rotaract ,convinto al cento per cento che affronteranno ogni sfida con coraggio, spirito avventuroso e una buona dose di creatività.; Capaci di portare una sana follia che può rendere il mondo un posto fantastico.
A sigillare la conclusione della cerimonia del Passaggio del Collare , il Governatore del Distretto 2102 Petrolo Franco ha illustrato ai presenti come il Rotary di Crotone abbia dato un segnale di forza incredibile che neanche egli stesso immaginava esserci. Inoltre, ha sottolineato come la forza valoriale che da sempre accompagna il Club di Crotone  auspicando che possa essere di riferimento per tutti coloro si approcciano alla vita rotariana.
La serata che è proseguita con la consueta cena conviviale animata dal gruppo musicale dei The Yellows, durante la quale è stato realizzato il primo service: in collaborazione con l'associazione Sabir, consegnando dei cadeau augurali realizzati dalle donne presenti all'interno del centro. Una festa bellissima che ha suscitato emozioni anche  in tutti i Presidenti della Calabria accorsi numerosi all'evento che hanno potuto apprezzare dell'ottimo cibo in una location mozzafiato come quella del Lido Degli Scogli, condividendo una serata di sorrisi e gioia di stare insieme.