Giovedì, 13 Agosto 2020

 

PRIMO PIANO NEWS

Comune, sollevata dall'incarico la dirigente del settore 6 Teresa Sperli': «Mi opporro'»

Posted On Martedì, 02 Giugno 2020 22:44 Scritto da Redazione

Dopo oltre tre mesi di braccio di ferro sé concluso il braccio di ferro tra Teresa Sperlì e il Comune di Crotone: è giunta ieri al suo indirizzo la lettera che la solleva dall’incarico di dirigente al Settore 6 “Sviluppo economico e politiche sociali, giovanili e culturali”. 

L’ormai ex dirigente, che prima prestava servizio nella società in-house providing “Crotone sviluppo”, si era già opposta lo scorso 18 febbraio a un primo tentativo dell’Ente di rimuoverla dall’incarico per la presunta mancanza di titoli. L'iter si era impantanato a causa pandemia da Covid-19. Ieri quindi il provvedimento a firma del al segretario generale del Comune pitagorico, Antonino Fortuna. E' il secondo dirigente che perde il posto, prima della Sperlì il commissario prefettizio e il segretario generale avevano rescisso il contratto con l'ingegnere Giuseppe Germinara per un presunto utilizzo improprio dell'articolo 110 del Tuel. Secondo quanto dichiarato dall’interessata a testate regionali, Sperlì si opporrà al provvedimento di revoca.