fbpx
Domenica, 16 Giugno 2024

PRIMO PIANO NEWS

Intimidazioni a Enti e amministratori: Crotone seconda provincia per fenomeno

Posted On Venerdì, 22 Luglio 2022 21:06 Scritto da Redazione

ROMA Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale una riunione dell'Osservatorio nazionale sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali.

Hanno preso parte all'incontro, oltre al sottosegretario Ivan Scalfarotto, i vertici dell'Amministrazione dell'Interno che fanno parte dell'Osservatorio, il prefetto di Cagliari, i sindaci di Casal di Principe e di Siderno, i rappresentanti dell'Anci, dell'Upi, dei ministeri della Giustizia e dell'Istruzione e dell'associazione "Avviso pubblico".
«Ho voluto confermare questo appuntamento programmato da tempo - ha detto il ministro dell'Interno - perché l'attività fin qui svolta dall'Osservatorio è la testimonianza concreta dell'attenzione costante e della vicinanza delle istituzioni agli amministratori locali che si trovano in prima linea a fianco dei cittadini e spesso operano in realtà territoriali e sociali molto complesse».
Nel corso della riunione sono stati analizzati i dati sull'andamento del fenomeno relativi al primo semestre del 2022. Dal 1° gennaio di quest'anno, l'Osservatorio ha registrato un decremento di eventi del 18,7%, con 300 episodi di intimidazione denunciati rispetto ai 369 dello stesso periodo del 2021.
La regione con maggior numero di intimidazioni denunciate è la Lombardia, seguita da Campania e Calabria. La provincia maggiormente interessata dal fenomeno è quella di Napoli, seguita da Crotone e Torino. Rispetto al primo semestre del 2021, le minacce veicolate attraverso i social network sono in diminuzione del 37,8 per cento.