Lunedì, 26 Ottobre 2020

PRIMO PIANO NEWS

L'ultimo saluto per Giancarlo! Si e' spento Sitra, ex sindaco e parlamentare

Posted On Sabato, 05 Settembre 2020 12:02 Scritto da Antonio Carella

La città, la sinistra e il mondo filantropico e culturale crotonese piangono la prematura scomparsa di una delle sue figure più eminente negli ultimi decenni: si è spento all’età di 71 anni l’onorevole Giancarlo Sitra. Da tempo combatteva un tremendo male che lo ha pian piano debilitato fino a stroncarlo nella mattinata di oggi.

Sitra, aveva iniziato la sua attività politica sin da giovanissimo tra le fila del Pci, conseguendo la laurea in Scienze politiche all’Università di Pisa e poi svolgendo l’attività di dirigente d’azienda presso l’allora Banca popolare di Crotone.

Fu prima vicesindaco durante l’amministrazione comunale guidata dal socialista Giuseppe Vrenna dal 1988 al 1990 per riceverne, poi, fino al 1991, il testimone come sindaco.

Da qui inizia anche l’ascesa politico-istituzionale di Sitra a livello nazionale che diventa deputato della XI legislatura, eletto in occasione delle politiche del 1992 con 9.880 preferenze nella liste del Pds - Partito democratico della sinistra (circoscrizione Catanzaro-Cosenza-Reggio Calabria). Viene rieletto deputato della XII legislatura alle politiche del 1994 con i Progressisti, nel collegio di Crotone, con 28.793 voti.

Conclusa la sua esperienza parlamentare, Sitra continua la sua attività politica negli anni duemila, svolgendo il ruolo di assessore della Provincia di Crotone e infine di presidente del consiglio comunale di Crotone tra il 2006 e il 2011. In quest'ultima fase è stato segretario provinciale del PdCI. È stato anche presidente della fondazione "Una casa per Rino" intitolata al celebre cantautore Gaetano di origini crotonesi.

Negli ultimi anni si era dedicato, soprattutto, in campo culturale e filantropico, dapprima, mettendo in piedi la sede provinciale dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia) e, poi, divenedo presidente del Lions club. Giancarlo Sitra lascia la moglie e due figli.

In mattinata è arrivato anche il cordoglio istituzionale del commissario straordinario, dei sub commissari, del segretario generale, dei dirigenti e dipendenti del Comune di Crotone.

La camera ardente dell’onorevole scomparso sarà allestita nella Sala consiliare del palazzo comunale: sarà aperta alla cittadinanza domani 6 settembre dalle ore 8.

All’amico di tante battaglie, di confronti aspri ma leali, di un percorso politico ormai andato, giunga idealmente l’ultimo abbraccio da parte di chi scrive e della redazione tutta della ProvinciaKR.