Sei qui: HomePRIMO PIANOLe raccomandazioni di Akrea sul conferimento dei rifiuti dopo le recenti sanzioni comminate dalla Polizia locale a Crotone

Le raccomandazioni di Akrea sul conferimento dei rifiuti dopo le recenti sanzioni comminate dalla Polizia locale a Crotone In evidenza

Scritto da  Pubblicato in In primo piano Giovedì, 27 Giugno 2019 17:35

rifiuti akrea tabella«Dopo i recenti controlli eseguiti dalla Polizia municipale – informa Akrea –, sono molte le richieste che arrivano da privati cittadini ed esercenti commerciali sulle modalità di conferimento delle varie tipologie di rifiuti, tenuto conto che al momento Akrea svolge il servizio di raccolta differenziata su strada. Ecco perciò alcune istruzioni per l’uso, ricavate dalle diverse ordinanze sindacali in materia. La tabella in foto può essere ritagliata o memorizzata sul proprio smartphone per una più pronta fruibilità. Premesso che è vietato l’abbandono incontrollato su aree pubbliche o private, ma soggette ad uso pubblico, di qualsiasi tipologia di rifiuti, con particolare riferimento agli ingombranti in genere (materassi, mobili, divani, etc.), ai Raee (frigoriferi, televisori, computer, lavatrici e altri elettrodomestici), ai materiali inerti provenienti da demolizioni e/o ristrutturazioni e ai rifiuti pericolosi, ecco qual è il modo corretto per conferire le varie tipologie di rifiuti. Rsu (rifiuti solidi urbani): nei cassoni verdi è fatto obbligo di conferire i rifiuti solidi urbani indifferenziati (umido) negli appositi contenitori stradali, nella sola fascia oraria compresa fra le ore 17.30 e le 6. Multimateriale (plastica, alluminio, etc.): nei cassoni blu si può conferire tutti i giorni negli appositi contenitori. Il ritiro è previsto due volte la settimana: il giovedì e venerdì. Vetro: nella campana verde si può conferire tutti i giorni negli appositi contenitori. Il ritiro è previsto una volta la settimana: il martedì o il sabato a seconda della disponibilità della piattaforma. Carta e cartone nel cassone bianco: per le utenze domestiche si può conferire tutti i giorni negli appositi contenitori, il ritiro è previsto due volte la settimana (il martedì e il mercoledì); utenze non domestiche (esercizi commerciali, attività produttive, ecc.), gli imballaggi di carta e cartone dovranno essere conferiti separatamente dalle altre tipologie di rifiuti nei giorni da lunedì a venerdì, nella fascia oraria compresa tra le ore 10 e le ore 12. Gli imballaggi dovranno essere depositati nelle adiacenze di ogni singola utenza commerciale, adeguatamente pressati in modo da ridurne il volume ed evitarne la dispersione a causa di vento o altri eventi, ordinati in modo da formare un corpo unico. Inoltre non devono contenere parti in metallo, carta unta, plastica, cellophane o polistirolo e altri rifiuti o materiali che possano pregiudicarne il riciclaggio. In alternativa, potranno essere conferiti direttamente presso le isole ecologiche di via Saffo e di piazzale della Pace, dal lunedì al sabato, dalle ore 6 alle ore 18. E’ severamente vietato l’abbandono incontrollato su suolo pubblico dei suddetti imballaggi o il loro conferimento nei contenitori per la raccolta indifferenziata dei Rsu o con modalità e orari difformi da quelli previsti dal presente provvedimento. In caso di dispersione dei rifiuti ogni esercente dovrà bonificare l’area interessata».

 

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".