Venerdì, 25 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Ryanair supera i 100mila passeggeri in soli 7 mesi: per festeggiare biglietti a partire da 9 euro

Posted On Giovedì, 02 Aprile 2015 20:08 Scritto da

ryanair6La compagnia aerea Ryanair ha festeggiato oggi il raggiungimento del traguardo di 100 mila clienti trasportati da e per Crotone dall'inizio delle sue operazioni presso l'Aeroporto Sant'Anna, a settembre 2014. «In occasione del raggiungimento di questo importante traguardo - è scritto in una nota - Ryanair ha omaggiato il Comune di Crotone con due biglietti aerei che saranno utilizzati a scopo sociale. La compagnia ha anche posto in vendita dei biglietti a 9,99 euro per Roma Ciampino e a 19,99 euro per Pisa e Milano per viaggiare a maggio e giugno, disponibili per la prenotazione su www.ryanair.com entro la mezzanotte di lunedì 6 aprile». «Ryanair è molto lieta - ha detto John Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair per l'Italia - di celebrare oggi a Crotone questo importante traguardo. In soli 7 mesi abbiamo trasportato 100.000 passeggeri da e per l'Aeroporto Sant'Anna, segno del grande apprezzamento dell'offerta Ryanair da parte della popolazione calabrese e di quanti scelgono di visitare la splendida area del crotonese utilizzando i nostri comodi collegamenti da Roma, Milano e Pisa».

 

Flora Sculco (Cir): «Possiamo affrontare e vincere le sfide dello sviluppo»

«Il traguardo dei 100mila passeggeri di Ryanair a Crotone costituisce un grande risultato, sia per il colosso europeo che rappresenta l'unico vettore ultra low cost e la più grande compagnia aerea in Italia che per l'Aeroporto dello Ionio». Lo afferma, in una nota, la consigliera regionale di Calabria in Rete, Flora Sculco che ha partecipato all'iniziativa di oggi a Crotone per festeggiare il superamento dei 100 mila clienti. «E' anche la dimostrazione - prosegue Sculco - che in Calabria possiamo affrontare e vincere le sfide dello sviluppo. L'intera regione, ricca com'è di città dalla storia plurimillenaria come Crotone, suscita un forte interesse in Europa e nel mondo. La compagnia irlandese, che va ringraziata per la lealtà con la quale opera nel nostro territorio, ha fatto moltissimo, sia in termini di servizi messi a disposizione a bassi costi per favorire gli spostamenti da Crotone, che dando modo al territorio di entrare nei circuiti nazionali ed internazionali del turismo. E diventa ancora più preziosa in vista dell'Expo 2015. L'aeroporto di Crotone - sostiene ancora Sculco - è un'importante infrastruttura che va salvaguardata e potenziata, non solo perché agevola i collegamenti col Paese ed il mondo, ma anche perché aiuta questa parte del Mezzogiorno a valorizzare i propri giacimenti culturali e naturalistici e le proprie eccellenze enologiche e  gastronomiche, che sono il migliore biglietto da visita per promuovere il 'made in Calabria' e per produrre ricchezza e sviluppo».