Mercoledì, 27 Gennaio 2021

PRIMO PIANO NEWS

COSENZA - È scattata all'alba di oggi la maxi operazione anticaporalato condotta dalla Guardia di finanza di Cosenza, che ha interessato la Calabria e la Basilicata. I militari hanno arrestato 52 persone, 14 in carcere e 38 ai domiciliari, tra Cosenza e Matera. Per altre otto persone e' stato disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Sequestrate 14 aziende agricole di cui 12 si trovano in Basilicata e due in provincia di Cosenza.

Pubblicato in Cronaca

Ammonta a oltre 10 milioni di euro il valore dei beni recuperati nel corso del 2019 dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza.

Pubblicato in Cronaca

Ruba un'auto ma scoperto dai carabinieri tenta di sfuggire, finendo per ribaltarsi in un terreno dopo avere travolto il cancello di un'abitazione a Rovito.

Pubblicato in Cronaca

E' partito il nuovo progetto di Intersos in Calabria. L'attività attuata insieme alla Regione e alle Aziende sanitarie provinciali di Crotone e Cosenza, si propone di fronteggiare l'emergenza Covid-19 anche tra i più vulnerabili: migranti e senza fissa dimora che vivono negli insediamenti informali nell'alto Jonio, da Isola di Capo Rizzuto a Sibari.

Pubblicato in In primo piano

Sono tre oggi le vittime del coronavirus in Calabria. Prima vittima dell'infezione da coronavirus in provincia di Vibo Valentia. E' morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Jazzolino" di Vibo Valentia l'uomo di 62 anni, di Fabrizia, ricoverato nei giorni scorsi.

Pubblicato in Cronaca

COSENZA - Ottava vittima per il coronavirus in Calabria. Un uomo è deceduto, nelle ultime ore, nel reparto di Rianimazione dell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza dove si trovava ricoverato perché positivo al Covid19.

Pubblicato in In primo piano
Pagina 2 di 8