fbpx
Giovedì, 21 Ottobre 2021

PRIMO PIANO NEWS

Dal principio del mese di ottobre, il Comando provinciale Carabinieri di Crotone ha eseguito una campagna di controlli finalizzati al contrasto dei reati ambientali e in particolare all’individuazione sia di aree pubbliche e private contenenti rifiuti ivi stoccati o abbandonati senza le prescritte autorizzazioni che di soggetti privi di licenze e permessi intenti a trasportarli in luoghi, ove sarebbero stati successivamente abbandonati.

Pubblicato in Cronaca

«Ammonta a 485 chilogrammi – informa una nota – la media giornaliera dei rifiuti organici raccolti da Akrea nei primi quattro giorni di attivazione del servizio in aree definite del centro città». «Un dato incoraggiante – commenta Akrea –, benché provvisorio, anche per le modalità di conferimento, risultate in linea con gli standard qualitativi sia in riferimento alla selezione della frazione (pulita, non “sporcata” da altri materiali), sia per gli involucri utilizzati (sacchetti biodegradabili)».

Pubblicato in In primo piano

«Si è tenuta questa mattina la Conferenza di servizi per il parere di compatibilità ambientale e autorizzazione integrata ambientale per la realizzazione di una discarica di rifiuti pericolosi in località Giammiglione». Lo rende noto il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce.

Pubblicato in In primo piano

«Dopo il periodo buio – si legge in una nota del comune di Crotone – imposto dall'emergenza pandemica, le prossime festività natalizie devono rappresentare un momento di ripresa e di rinascita attraverso momenti di serenità e socializzazione».

Pubblicato in In primo piano

Un appuntamento importante per i medici che si occupano della cura del diabete. Si tratta della terza edizione delle “Esperienze e prospettive dalla terra di Alcmeone e Pitagora”. Un corso di aggiornamento per medici, che si terrà a Crotone, presso il Lido degli Scogli, dal 21 al 23 ottobre prossimi.

Pubblicato in In primo piano

«Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani (Cnddu), dopo aver preso visione della comunicazione dell’ufficio Pubblica istruzione del Comune di Crotone, precisa che giorno 24 ottobre non è la Giornata nazionale delle persone affette da sindrome di down, ma è la Giornata internazionale delle Nazioni unite». È quanto scrive il presidente del coordinamento, Romano Pesavento.

Pubblicato in Attualita'
Pagina 1 di 1498