Giovedì, 06 Agosto 2020

 

PRIMO PIANO NEWS

oliverio alboranteRyanair conferma il proprio interesse per lo scalo Crotone. Presso la sede della Giunta regionale, infatti, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha ricevuto John F. Alborante, responsabile vendite e marketing di Ryanair, con il quale ha svolto un esame dei progetti di espansione delle attivita' volative della compagnia in Calabria. "Alborante - si legge nella nota - ha ribadito l'interesse per lo scalo aeroportuale di Crotone ed, in particolare, ha informato sull'avvenuto avvio della prenotazione dei voli per le corse gia' schedulate per la prossima stagione estiva: il volo per Norimberga per due volte a settimana, per Bologna 3 volte a settimana e il volo per Milano-Bergamo che diventa giornaliero. Mr. Alborante ha anche confermato il suo interesse per lo scalo di Reggio Calabria". Il presidente Mario Oliverio ha espresso la sua soddisfazione per "il completamento del mosaico che, tassello dietro tassello, sta portando il sistema aeroportuale calabrese in una condizione di struttura importante per l'accesso da e per la Calabria. Ho ereditato una situazione di sfascio gestionale e di decadenza strutturale del sistema e il fallimento di societa' di servizio di Reggio Calabria e Crotone. Gia' ora possiamo registrare una netta inversione di tendenza, un aumento complessivo di voli e passeggeri. La Calabria sta diventando una regione piu' attrattiva e appetibile e il trasporto aereo sara' sempre di piu' una infrastruttura strategica". 

 

 

 

Pubblicato in In primo piano

tromba aria passovecchioIl volo Ryanair proveniente da Bergamo che sarebbe dovuto atterrare allo scalo Sant'Anna di Crotone alle ore 13 e' stato dirottato all'aeroporto di Lamezia Terme a causa del maltempo che imperversa da ore nel Crotonese. Con il passare delle ore, intanto, si fa sempre piu' pesante il bilancio dei danni causati dalla tromba d'aria che nella tarda mattinata di oggi si e' abbattuta sulla zona nord di Crotone, in particolare al Passovecchio. Oltre ad aver devastato alcuni centri commerciali ed aver provocato il ferimento, seppure in misura lieve, di una persona, la furia del vento ha colpito altri capannoni industriali, come quello della ditta metalmeccanica Graziani, sollevando addirittura dei tubi in ferro pesanti alcune tonnellate. Devastato il capannone dell'Akrea, l'azienda municipalizzata che gestisce raccolta e smaltimento rifiuti, dove sono crollate pareti in cemento che hanno distrutto diversi automezzi di proprieta' del Comune.

Pubblicato in Cronaca

ryanair atterraggio crotone pistaNuovi collegamenti da e per gli aeroporti calabresi. E' quanto prevede un accordo tra la Sacal e la compagnia aerea low cost Ryanair finalizzato al potenziamento dell'impegno della compagnia nei tre scali di Lamezia Terme, Crotone e Reggio Calabria. L'intesa e' stata presentata in una conferenza stampa dal presidente della Sacal, la societa' di gestione degli aeroporti calabresi, Arturo De Felice, e da David O'Brien, chief commercial officer di Ryanair. In particolare, l'accordo, che ha la durata di tre anni, presuppone la sostanziale conferma dell'attivita' di Ryanair sullo scalo di Lamezia Terme, la garanzia della continuita' di voli in quello di Crotone e l'arrivo della compagnia irlandese, per la prima volta, nello scalo di Reggio Calabria. Nel dettaglio, le novita' illustrate da De Felice e O'Brien, previste a partire dall'estate 2019, sono una rotta Lamezia Terme-Malta, che si aggiunge alle 10 gia' presenti nell'aeroporto lametino, due rotte a Crotone con destinazione Bologna e Norimberga, in aggiunta a quella attuale prevista per Bergamo, e una rotta nazionale e una internazionale da Reggio Calabria, che saranno definite una volta ultimati alcuni lavori tecnici allo scalo dello Stretto. Nel complesso, l'obiettivo indicato da Ryanair e' quello di raggiungere, nello scalo di Lamezia Terme, 1,2 milioni di clienti con un risparmio di 204 milioni di euro per i viaggiatori grazie alle tariffe basse praticate dalla compagnia, e 170mila clienti nell'aeroporto di Crotone. Prevista anche una ricaduta occupazionale di oltre mille posti di lavoro, 900 dei quali individuati per l'aeroporto lametino. In conferenza stampa, De Felice ha sottolineato "i grandi sforzi portati avanti da Sacal, che si e' trovata a gestire un situazione di emergenza a causa delle difficolta' ereditate dalle precedenti fallimentari gestioni di Crotone e Reggio Calabria: continueremo a lavorare per evitare i disastri e gli errori del passato, faremo le cose come sempre riservatamente e i risultati arriveranno come sono arrivati con l'aumento del traffico. Questo accordo con la piu' grande compagnia aerea europea - ha aggiunto il presidente della Sacal - e' un successo senza precedenti, una svolta epocale per il sistema aeroportuale regionale perche' Ryanair colleghera' tutti gli scali calabresi". O'Brien ha ringraziato il management della Sacal "per la fiducia accordataci in questa fase particolarmente difficile per l'aviazione europea, caratterizzata anche da fallimenti di storiche compagnie".

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

defelice oliverio alborante pugliese«La notizia della continuità dei voli per Milano-Bergamo dall'aeroporto Sant’Anna dopo il 30 ottobre prossimo conferma quanto già annunciato nei giorni scorsi oltre a confermare l'impegno del Comune di Crotone e dei sindaci della provincia, in sinergia con la Regione Calabria, per scongiurare la chiusura dei battenti dello scalo crotonese». Lo scrive Ugo Pugliese, sindaco di Crotone, in una nota stampa. «Così come confermo – prosegue il sindaco – l'interlocuzione continua con Sacal per fare in modo che, oltre che rafforzare la presenza di Ryanair, anche altre compagnie svolgano attività volativa sull'aeroporto. Tuttavia rilevo che spesso si continua a seguire fake news, a dare credito non a voci ufficiali ma ad indiscrezioni quasi a creare volutamente allarmismi ingiustificati. E' necessario che si ritorni a dare fiducia alle istituzioni. Non mi siedo ai tavoli istituzionali per fare passerella, ma per sostenere gli interessi del territorio. Non faccio conferenze stampa per prendere qualche ritaglio di giornale, ma per presentare fatti concreti. Probabilmente si è ancora scottati dal passato. Ma il vento è cambiato. Lo stiamo dimostrando con i fatti. L'impegno quotidiano, il lavoro di squadra, premia. Lo dimostra quanto sta avvenendo per l'aeroporto. Lo dimostra quanto avvenuto per lo Stadio Ezio Scida. Lo dimostra l'azione quotidiana della nostra amministrazione. La nuova illuminazione pubblica è un fatto concreto. E' un fatto concreto che è ritornata a funzionare la depurazione. Ricordo, qualche anno fa, le foto postate dai crotonesi riguardo gli sversamenti in mare. Oggi, grazie al nuovo sistema fognario, hanno tranquillamente fotografato e possono continuare a farlo, un mare pulito e registrare una stagione priva di problemi relativi alla balneazione e con una ottima qualità delle acque. Ancora una volta ritengo che è necessario avere fiducia e rispetto nelle istituzioni, quelle che non mascherano interessi nelle proprie azioni ma che agiscono per la politica della crescita del territorio. Quella relativa all'aeroporto è la notizia che conoscevamo. Continueremo con impegno affinché lo scalo Sant’Anna sia, come deve essere, una infrastruttura trainante del territorio».

 

 

 

Pubblicato in Politica

ryanair atterraggio crotone pistaMILANO - Ryanair ha annunciato oggi una nuova rotta da Lamezia verso Malta, che sara' operativa con due voli a settimana da aprile 2019 come parte della programmazione estiva del prossimo anno. Allo stesso tempo, e' stata riconfermata la rotta da Crotone per Milano Bergamo per la prossima stagione invernale 2018/2019 con 4 voli a settimana, continuando il dialogo con Sacal per un piano di crescita per l'estate 2019 in Calabria nei tre aeroporti regionali di Lamezia, Crotone e Reggio Calabria. John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair Italia, ha dichiarato, "Ryanair e' lieta di annunciare una nuova rotta da Lamezia verso Malta che sara' operativa da aprile 2019 con due voli a settimana come parte della nostra programmazione estiva 2019. Siamo inoltre lieti di annunciare la continuazione della rotta Crotone per Milano Bergamo per la stagione invernale 2018/2019 con 4 voli a settimana, mentre proseguiamo un dialogo aperto con Sacal per un piano di crescita per l'estate 2019 in Calabria nei 3 aeroporti regionali di Lamezia, Crotone e Reggio Calabria. Per festeggiare, stiamo mettendo in vendita posti scontati fino al 20% per viaggi in settembre e ottobre prenotabili fino alla mezzanotte di oggi (11 settembre). Poiche' i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli". Arturo De Felice, presidente Sacal, ha detto "siamo assolutamente soddisfatti dei risultati raggiunti. Il mantenimento dell'operativo invernale su Bergamo da Crotone e il nuovo collegamento da Lamezia per Malta sono il risultato della sempre piu' intensa collaborazione con Ryanair e preludio di una ben piu' consistente attivita' che, dalla prossima Summer 2019, vedra' protagonisti tutti gli aeroporti calabresi".

 

 

 

Pubblicato in In primo piano

ryanair atterraggio santannaE' atterrato all'aeroporto Sant'Anna di Crotone l'aereo Ryanair proveniente da Bergamo, volo che di fatto riapre lo scalo al traffico dopo che i collegamenti erano stati interrotti il 31 ottobre del 2016 in seguito al fallimento della societa' di gestione. Con la nuova gestione dello scalo affidata alla Sacal, a novembre dello scorso anno, l'aeroporto era stato ufficialmente riaperto, ma ci sono voluti altri mesi perche' potesse essere riattivato. Da oggi saranno attivi collegamenti con voli di linea per Bergamo, non cadenza giornaliere, e per Pisa, con cadenza trisettimanale. Tra i 189 passeggeri giunti a Crotone sul volo da Bergamo - che ha fatto registrare il tutto esaurito - ha viaggiato anche John Alborante, Sales & Marketing Manager Italia di Ryanair, che ha sottolineato la valenza del collegamenti aerei su Crotone tenuto conto delle tantissime prenotazioni giunte alla compagnia aerea. Presenti anche il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, e il consigliere regionale Flora Sculco.

pugliese alborante ryanair"Ho voluto personalmente dare il benvenuto agli ospiti del volo proveniente da Bergamo in occasione della riapertura dell'attivita' volativa sull'aeroporto S.Anna. Li ho accolti con il sorriso. Un sorriso che mi nasce dal cuore perche' oggi e' un giorno felice per la citta' e la sua provincia". E' quanto afferma,in una nota, il sindaco Ugo Pugliese. "Li ho ringraziati - prosegue Pugliese - auspicando loro di essere i primi di una lunga serie di visite sul nostro territorio che si apre nuovamente al paese ed esce dall'isolamento dovuto alla lunga chiusura dello scalo. Oggi e' un giorno importante, un primo tassello di quel percorso per il quale abbiamo duramente lavorato, insieme al presidente della Regione, alla consigliera regionale Flora Sculco coinvolgendo tutte le realta' del territorio, i sindaci della provincia e anche della fascia ionica, le associazioni, i comitati cittadini. Non ci fermiamo ad oggi, andiamo avanti nell'interesse della comunita', per il diritto alla mobilita'. Ma oggi e' un giorno di festa e lo viviamo con il sorriso insieme alla nostra gente".

 

 

 

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 2 di 8