fbpx
Domenica, 14 Luglio 2024

PRIMO PIANO NEWS

CROTONE «La causa principale di quello che accade nel Mediterraneo è del neocolonialismo e di chi obbliga le persone a intraprendere questo viaggio, siamo noi i Paesi occidentali con i nostri privilegi le nostre ricchezze ad obbligare quelle persone a intraprendere dei viaggi, ma non sono loro i produttori delle armi o chi va a saccheggiare i territori».

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE Uno dei tanti viaggi della speranza che finisce in tragedia: 94 morti, tra i quali 15 minori anche in tenera età, un numero ancora imprecisato di dispersi: sono i numeri del naufragio del caicco “Summer love” partito dalla Turchia stracarico di migranti avvenuto all'alba del 26 febbraio dello scorso anno davanti alla spiaggia di Steccato di Cutro, nel Crotonese. E che a distanza di un anno ha lasciato molte ferite aperte.

 

Pubblicato in Calabria

Nicola Piovani ha composto un brano per violino in memoria dei migranti vittime del naufragio di Cutro. Il brano, intitolato "Il Canto del legno", sarà eseguito a Cutro il 26 febbraio, primo anniversario del naufragio in cui morirono 94 persone, tra le quali 35 minori.

 

Pubblicato in Cultura e spettacoli

A un anno esatto dal naufragio di Cutro, nel quale morirono 94 persone tra cui 50 minori, la Regione Calabria ha promosso, lunedì 26 febbraio, una giornata commemorativa per «rendere omaggio alle vittime di questa immane tragedia e rinnovare un profondo sentimento di solidarietà da parte di tutti i cittadini calabresi».

 

Pubblicato in Calabria

REGGIO EMILIA Finanzieri e Carabinieri di Reggio Emilia hanno eseguito un’operazione di polizia giudiziaria (Minefield) che vede coinvolti 108 soggetti indagati, di cui 26 facenti parte di un’associazione a delinquere, e 81 società, per numerose ipotesi delittuose, in prevalenza nel settore fiscale.

 

Pubblicato in Cronaca

«Siamo stati vittime di una strage storica che ha causato la morte e la dispersione in mare di decine e decine di persone. Chiediamo aiuto ai governi italiani e tedesco e a tutta l'Europa per avere riconosciuto definitivamente il diritto al ricongiungimento delle nostre famiglie».

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 9 di 75