fbpx
Giovedì, 25 Luglio 2024

PRIMO PIANO NEWS

CROTONE Un 34enne è stato trovato in possesso di ben 400 grammi di eroina e per questo motivo è stato arrestato dalla squadra Mobile della Questura di Crotone.

 

Pubblicato in Cronaca

Giro di vite sullo spaccio di sostanze stupefacenti, un arresto, tre denunce e sequestrati diversi quantitativi. È accaduto nelle giornate tra il 30 e il primo aprile scorsi, quando personale della Squadra Mobile con l’ausilio del reparto Prevenzione crimine “Calabria Settentrionale” di Cosenza e di un’unita cinofila della Questura di Vibo Valentia, nel corso di servizi mirati volti al contrasto del fenomeno della commercializzazione e spaccio di sostanze stupefacenti su tutto il territorio nazionale, hanno messo asegno il progetto “Pusher II”. Coordinati dalla Direzione centrale Anticrimine della Polizia di Stato, gli agenti hanno intensificato una serie di controlli su strada operando nel contempo una serie di perquisizioni locali e personali. Il tutto è stato reso noto nel corso di una conferenza stampa cui ha preso parte il capo della Mobile Fabio Zampaglione. All’esito dei servizi, è stato tratto in arresto un soggetto crotonese di 45 anni, M. D., pregiudicato per reati in materia di stupefacenti ed altro, indagato per il delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed hashish. Inoltre sono stati deferiti in stato di libertà alla locale tre individui abitanti nel centro cittadino, tutti indagati per il delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed hashish. Segnalati alla Prefettura due soggetti crotonesi e un cittadino ucraino poiché trovati in possesso di marijuana. Sempre nell’ambito della stessa operazione sono stati rinvenuti e sequestrati diversi quantitativi di sostanze stupefacenti, del tipo hashish, marijuana e cocaina, sostanza da taglio, nonché svariati bilancini di precisione e la somma di 500 euro suddivisa in banconote di vario taglio.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca