fbpx
Venerdì, 21 Giugno 2024

PRIMO PIANO NEWS

La sezione Enpa di Crotone ringrazia «ancora una volta il Rotary Club di Santa Severina: giorno 7 giugno scorso una piccola delegazione guidata dalla presidentessa Caterina Affilistro ha consegnato, tra gli altri, farmaci per la cura della leishmaniosi al canile sito in località Brasimato».

Pubblicato in Attualita'

«In questa fase di emergenza sanitaria Covid-19, continua l'azione di solidarietà e sostegno ai medici, agli operatori sanitari e ai pazienti dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Crotone, da parte del Rotary Club di Petilia Policastro "Valle del Tacina"». E' quanto dichiara il presidente del Rotary Club di Petilia, Claudio Bruno.

Pubblicato in In primo piano

«Anche se il mondo intorno a noi sembra essersi fermato, la ruota della solidarietà continua a girare portando avanti azioni concrete per l’aiuto della collettività». È quanto scrivono in una nota i tre presidenti dei Rotary del Marchesato: Marco Tatullo (Crotone), Caterina Affilistro (Santa Severina) e Claudio Bruno (Valle del Tacina “Centenario” di Petilia Policastro).

Pubblicato in Attualita'

rotary galà moda«Un incantevole scenario – informa una nota –, forse tra i più caratteristici di tutta la costa ionica calabrese, ha fatto da proscenio ad una serata di moda e arte ma soprattutto di beneficenza e di sensibilizzazione su uno dei problemi più diffusi nel terzo mondo che continua a rappresentare una minaccia endemica da debellare. Il giorno 22 luglio nell’anfiteatro della Scogliera di Pietragrande, a Stalettì di Catanzaro, si è tenuto il Galà della Moda, organizzato in sinergia dai Rotary Club Catanzaro, Catanzaro Tre Colli, Crotone e Soverato, per raccogliere fondi da destinare al progetto PolioPlus, che il Rotary International ha lanciato sin dalla fine degli anni Settanta per debellare la poliomielite nei paesi del Terzo Mondo. Una minaccia che, sebbene negli ultimi anni abbia subito un calo sino ad essere considerata scomparsa, ha ripresentato di recente alcune sacche di criticità da affrontare alla radice. Un’iniziativa, dunque, di alto valore morale che ha consentito ai club organizzatori una raccolta fondi, pari a circa 6 mila euro, cifra che consentirà di vaccinare più di diecimila bambini. A dare il via alla serata – dopo i consueti inni dell’Unione Europea, dell’Italia e del Rotary International – i presidenti dei club: Avv. Maria Francesca Cosco (Catanzaro), Dr.ssa Rossella Felicetti (Catanzaro Tre Colli), Prof. Carlo Torti (Crotone), Avv. Francesca Catuogno (Soverato) che hanno evidenziato l’importanza del progetto Rotary PolioPlus. Dopo i saluti di rito, la Dr.ssa Donatella Soluri, tra le più brillanti ed emergenti figure del giornalismo calabrese, ha presentato alla numerosa platea i vari momenti del galà organizzato con il coordinamento della Dr.ssa Patrizia Malena del Rotary Club Crotone. La Dr.ssa Soluri ha introdotto Teresa Cardace, cantante lirica crotonese, che annovera prestigiose performances in Italia e all’estero, la cui voce straordinaria ha accompagnato l’incantevole serata. Protagonisti dell’elegantissima sfilata: i meravigliosi abiti di Vitale Boutique e i raffinati gioielli Baloo che hanno ottenuto un plauso generale. Vitale e Baloo; un connubio vincente: classe, charme ed originalità nella più preziosa tradizione dello stile Made in Italy. Dopo questo grande successo, l’impegno dei quattro Rotary Club non si fermerà. I Presidenti, in chiusura, hanno infatti affermato che continueranno insieme a sensibilizzare e coinvolgere cittadini, imprenditori ed istituzioni nella lotta per l’eradicazione della poliomielite».

Pubblicato in Attualita'

soci rotary 2018Passaggio del testimone Rotary club Crotone. È avvenuto giorno 8 luglio scorso, nella suggestiva cornice del Lido degli Scogli, dove ha avuto luogo la tradizionale cerimonia del “passaggio delle consegne” del Rotary Club Crotone. «L’evento – informa una nota –, che si è svolto alla presenza di autorità rotariane, civili e religiose, ha suggellato il passaggio del collare dal presidente Mario Carratelli (anno 2017/2018) al nuovo presidente Carlo Torti (anno 2018/2019). Il presidente Carratelli ha descritto i progetti più significativi realizzati nel suo anno tra i quali l’attività di prevenzione medica con oltre 500 screening dell’osteoporosi e dell’ictus celebrale. Inoltre - ha affermato Carratelli - abbiamo voluto organizzato incontri pubblici di dibattito sui temi di interesse per la città: infrastrutture, valorizzazione beni culturali e agricoltura. Abbiamo voluto dare anche il nostro apporto per la salvaguardia dell’ambiente - ha continuato il presidente uscente - con l’iniziativa “un Rotariano un albero” che ha visto la piantumazione di 180 piante in viale Magna Graecia. Un particolare ringraziamento - ha concluso - deve essere formulato al sindaco Ugo Pugliese per la sua partecipazione e il suo contributo nel corso del mio anno di presidenza. Il neopresidente Carlo Torti, dopo il passaggio del collare, ha introdotto il suo discorso programmatico manifestando la sua soddisfazione e gratitudine nei confronti dei soci per essere stato nominato ed il suo entusiasmo ed impegno nella prossima guida del club. Le azioni rotariane da svolgere in questo anno sono tante - afferma Torti - e tutte importanti per la loro rilevanza sociale e per la crescita e lo sviluppo del territorio. Dovremo agire tutti insieme - continua Torti - e sono certo che potremo godere anche della collaborazione, per noi fondamentale, delle Istituzioni. Colgo l’occasione per ringraziare anche io il sindaco Ugo Pugliese, che ha voluto onorarci della sua presenza questa sera, segno tangibile della sua sensibilità nei confronti del nostro club. Abbiamo già rilevanti progetti in “cantiere” - afferma Torti. Offriremo le professionalità dei nostri soci al fine di creare un centro “Punto Rotary” a servizio degli ultimi (non solo migranti ma anche persone italiane che versano in stato di bisogno). Continueremo a richiedere l’aiuto delle istituzioni, in primo luogo per ottenere una sede idonea per questa iniziativa. Ci impegneremo inoltre implementando attività di carattere sanitario. La nostra prima iniziativa è una serata di beneficienza, progettata in collaborazione con i due club Rotary di Catanzaro e quello di Soverato, che avrà luogo il giorno 22 luglio al Lido di Pietragrande. Si tratta di un evento di raccolta fondi destinati alla PolioPlus, il progetto del Rotary International che ha come scopo l’eradicazione della poliomielite. Ma tanto e tanto altro faremo tutti insieme per un Rotary sempre più grande e sempre più presente per la collettività - conclude Torti. La squadra, che coadiuverà il Presidente nell’anno rotariano 2018/2019 sarà così composta: Presidente: Carlo Torti - Immediate Past-president: Mario Carratelli - Vice Presidente: Salvatore Foti - Segretario: Umberto Foresta - Segretario Esecutivo: Fabrizio Zurlo - Tesoriere: Massimo Mazza - Co-tesoriere: Davide Sottile - Prefetto: Vittoria Zurlo - Co-prefetto: Chiara Fauci. Consiglieri Personali: Pasquale Scalise, Fernando Amendola. Consiglieri: Antonio Amoruso, Giulio Capocasale, Walter Geremicca, Stefano Giusti, Salvatore Perri, Marco Tatullo. Presidenti di Commissione: Effettivo: Franco Silipo - Buona Amministrazione: Franco Ferraro - Rotary Foundation: Antonio Amoruso - Pubbliche Relazioni e Comunicazione Istituzionale: Patrizia Malena - Progetti: Salvatore Ammirati - Sottocommissione medica: Giovanni Capocasale - Sottocommissione Valorizzazione Territorio, Beni Architettonici e Culturali: Sergio Torromino; Co-Presidente: Maria Fontana Ardito - Sottocommissione Anniversario: Salvatore Perri - Commissione Nuove Generazioni: Fernando Amendola; Co-Presidente: Ernesta Silipo - DataProtection Office: Responsabile Andrea Proto».

 

 

 

Pubblicato in Attualita'

rotary sindacoCentottanta tra alberi ed essenze piantate in viale Magna Grecia a cura del Rotary Club Crotone in collaborazione con l'amministrazione comunale. Aceri, carrubbi, corbezzoli ed altri alberi sono stati piantati nel parcheggio adiacente il cimitero cittadino, nella rotonda che si trova sulla arteria ed anche sulla strada che porta all'Istituto Nautico. Un esempio di senso civico ma anche di amore per la citta' che parte dai rotariani e che e' stato condiviso con l'amministrazione Comunale. Sul luogo per presentare l'iniziativa il sindaco Ugo Pugliese, l'assessore alle Attivita' Produttive Sabrina Gentile, il presidente del Rotary Club Crotone Mario Carratelli e il socio Rotary Salvatore Ammirati che ha curato il progetto. L'iniziativa, come ha spiegato il presidente del Rotary Club Crotone rientra nel progetto internazionale "Un albero per ogni rotariano" che si pone l'obiettivo di contribuire alla realizzazione di progetti originati dai Club e dai Distretti Rotary destinati alla promozione dello sviluppo sostenibile. Attraverso questi progetti il Rotary realizza le sue finalita' di diffusione dell'informazione e dell'educazione ambientale e di sviluppo di programmi e iniziative a tutela dell'ambiente. L'iniziativa ha trovato grande sinergia nell'amministrazione Comunale. Come ha evidenziato l'assessore alle Attivita' Produttive Sabrina Gentile "queste essenze e questi alberi vanno ad implementare il verde che l'amministrazione sta curando in questa zona che e' prospiciente al mare ed e', dunque, zona di grande afflusso di cittadini e turisti. L'amministrazione ha subito aderito alla proposta del Rotary ed abbiamo fatto in modo che l'impianto di irrigazione predisposto dal Comune nell'area possa servire anche queste nuove piante". "Dopo aver superato il problema relativo alla viabilita' su viale Magna Grecia che ci ha visti impegnati in questi giorni, consentendo il senso di circolazione in ambo i sensi di marcia stiamo mettendo in campo altre attivita' per valorizzare questo importante tratto di strada. Oggi, grazie al Rotary si rende ancora piu' vivibilie questa area" dichiara il sindaco.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Attualita'
Pagina 2 di 4