fbpx
Giovedì, 25 Luglio 2024

SPORT NEWS

Redazione

Redazione

CUTRO Al volante di un fuoristrada, ha investito un ragazzo per poi darsi alla fuga. E' successo ieri notte in via mare Ionio, nella frazione Steccato di Cutro, a Crotone.

 

CROTONE «Tutto è pronto per l’inaugurazione del reparto di Malattie infettive-Terapia subintensiva dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone. Mercoledì 24 luglio alle ore 11.30, dopo circa dieci mesi di lavori, riaprirà i battenti un reparto totalmente ristrutturato, grazie alle risorse stanziate dal Governo per i progetti finanziati nell’ambito dei piani di riorganizzazione della rete ospedaliera nazionale (art. 1 D.L. n.34/2020, convertito in legge dall’art. 1 L. 77/2020)».

 

ROMA Foodcost® in Cloud, azienda leader nella digitalizzazione del controllo di gestione per le imprese nel settore del food, lancia Foodcost in Magazine, la rivista trimestrale, nata dalla collaborazione tra professionisti del settore “Horeca” e il team di Foodcost® in Cloud, per diventare la guida pratica degli imprenditori nel settore della ristorazione.

 

STRONGOLI Tragica fatalità nella mattinata di oggi in un'azienda agricola di Strongoli dove un 42enne, di origini romene, ma residente a Crosia in provincia di Cosenza, ha accusato un malore ed è deceduto. L'episodio è accaduto intorno alle ore 11.45 in località Santa Foca'. Inutili i tentativi di soccorrere l'uomo.

 

CROTONE Il Mediterraneo e il suo intreccio culturale al centro della scena: è questo l'obiettivo della rassegna musicale "This must be the place: un teatro nel Mediterraneo" promossa da Parchi archeologici di Crotone e Sibari, nell'ambientazione magica del Parco archeologico nazionale di Capo Colonna e della Fortezza Le Castella.

 

CROTONE Nella mattinata del 17 luglio scorso, i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Crotone hanno eseguito ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare personale in carcere e agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Crotone su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 3 persone ritenute responsabili a vario titolo di atti persecutori, estorsione continuata e diffusione di video a contenuto sessuale (revenge porn).

 

Pagina 6 di 482