Sei qui: HomeSPORTDimesso dopo l'intervento il centrocampista rossoblu' Salzano: «Un grazie allo staff medico»

Dimesso dopo l'intervento il centrocampista rossoblu' Salzano: «Un grazie allo staff medico»

Scritto da  Pubblicato in Sport Lunedì, 16 Novembre 2015 16:39

salzano ospedaleAniello Salzano e' stato dimesso dalla Clinica Romolo Hospital di Rocca di Neto dopo l'intervento chirurgico a cui era stato sottoposto lo scorso 13 novembre. Il centrocampista del Crotone dovra' osservare un periodo di convalescenza prima di riprendere l'attivita' agonistica. Il giocatore aveva subito un trauma a livello scrotale durante il match di lunedi' contro l'Avellino, a seguito di uno scontro di gioco fortuito con l'attaccante irpino Mokulu. Sulla sua pagina Facebook il centrocampista rossoblù ha voluto ringraziare con un post lo staff medico della clinica crotonese che lo ha seguito. «Di ritorno a casa - scrive Salzano -, volevo fare un ringraziamento speciale a tutti i dottori e lo staff del Romolo hospital per il gran lavoro svolto e per avermi fatto sentire come se fossi a casa , siete delle persone fantastiche dal primo all ultimo grazie mille ancora».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

Corriere dello Sport di oggi

corriere dello sport di oggi

Gazzetta dello Sport di oggi gazzetta dello sport di oggi

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".