fbpx
Domenica, 14 Luglio 2024

SPORT NEWS

Rimonta del Crotone sulla Viterbese: per i rossoblu' e' spareggio play-off

Posted On Domenica, 19 Marzo 2023 16:24 Scritto da Giuseppe Livadoti

Serie C/girone C 33esima giornata│In rimonta il Crotone torna al successo dopo quattro consecutivi pareggi. Tripletta di Tribuzzi, Gomez, D'Errico.

Tabellino
Crotone   3
Viterbese 2
Marcatori: 17° Semenzato, 46° Barilla' ( R ), 63° Tribuzzi, 77° Gomez, 84° D'errico
Crotone (3-4-2-1): Branduani, Cuomo, Golemic, Gigliotti (Giron), Spaltro (Calapai), Petriccione, Vitale (Awua), Tribuzzi (D'Ursi), Chirico' (Pannitteri), D'Errico, Gomez. All. Zauli
Viterbese (3-5-2): Bisogno, Rabiu (Mungo), Jallov ( Marotta), Megelaitis, Semenzato, Riggio, Pavlev, Monteagudo, Marengo (Ingegnere), Barilla' (Mastropietro), Devetak. All. Giovanni Lopez
Arbitro: Gianluca Grasso di Ariano Irpino
Ass. Andrea Bianchi (Perugia) Marco Porcheddu (Oristano)
Quarto giudice: Dario Acquafredda di Molfetta
Ammoniti: Tribuzzi, Cuomo, Marengo, D'Errico
Angoli: 10 a 4 per il Crotone
Recupero: 1 e 6 minuti
Spettatori: 3.952 euro 13.930,00

Il commento Stagione regolare che potrebbe essere già considerata finita con cinque giornate d'anticipo per quanto riguarda il traguardo della diretta promozione e chi disputerà gli spareggi play-off come seconda. Catanzaro (27esima vittoria contro la Gelbison) torna in serie B dopo diciassette anni. Crotone (successo casalingo a spese della Viterbese) dovrà passare dagli spareggi promozione (iniziera' a giocare dai quarti di finale) per essere promossa.
Un verdetto, primo e secondo posto, scritto con largo anticipo e col passare delle giornate. Al momento è stata evasa e bene la sestultima giornata, mister Zauli ha chiesto ai suoi giocatori tutte vittorie nelle partite rimaste, e contro la Viterbese rispettate dai pitagorici le consegne del tecnico. Formazione come da previsioni ancora diversa con l'inserimento di coloro rimasti sulla panchina la precedente giornata e con la novita' del ritorno del portiere Branduani dopo una lunga assenza e del difensore Spaltro schierato per la prima volta fin dall'inizio. Quindi di nuovo in campo Cuomo, Gigliotti, Vitale, Tribuzzi, Chirico', D'Errico, Gomez. Il tecnico ospite Lopez ha lasciato fuori Ingegneri, Mungo, Ricci (squalificato), e inseriti Semenzato, Marengo, Jallov.

La partita Poco Crotone fin dall'avvio del gioco. È la Viterbese che dimostra di volere conquistare i tre punti guadagnandosi subito due calci d'angolo. Il gol del vantaggio al minuto diciassette con Semenzato che insacca il pallone con un tiro al volo dopo il cross dalla destra di Pavlev.
Si pensava ad un'immediata reazione dei pitagorici per riequilibrare il risultato ma nulla di concreto è avvenuto. Unica reazione al trentunesimo minuto, quando Pegriccione in seguito ad una punizione dal limite manda il pallone a sbattere sul palo alla sinistra di Bisogno.
Viterbese vicina al raddoppio al minuto quarantatre non realizzato per merito di Branduani che respinge con i piedi il pallone calciato da Barilla'.
Il raddoppio degli ospiti è rinviato nei minuti iniziali della ripresa, 48esimo, quando, sempre Barilla', trasforma in gol il calcio di rigore assegnato per fallo di mano di Cuomo.
Dimezza lo svantaggio al minuto sessantatre Tribuzzi di testa su assist di Chirico'. Due minuti dopo ancora Tribuzzi colpisce il palo. Il gol del pareggio al minuto settantasette con Gomez.
Il Crotone ci crede nella vittoria e mette sotto pressione gli avversari che, minuto ottantaquattro, subiscono il terzo gol ad opera di D'Errico. Crotone formato play-off negli ultimi trenta minuti.