fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

SPORT NEWS

Valanga Crotone contro la Virtus Francavilla: i rossoblu' tornano alla vittoria

Posted On Martedì, 18 Ottobre 2022 22:50 Scritto da Giuseppe Livadoti

Lega Pro/girone C nona giornata│Il Crotone torna a sorridere grazie alla doppietta di Gomez e al gol di Cuomo.

Tabellino
Crotone 3
Virtus Francavilla 0
Marcatori: 73° Cuomo, 78° Gomez, 85° Gomez
Crotone (4-3-3): Branduani, Calapai, Golemic, Cuomo, Crialesi Giannotti, Awua, Tribuzzi, Chirico', Tumminello (Gomez), Kargbo. All. Lerda
Virtus Francavilla (3-5-2): Avella, Miceli, Idda, Caporale (Enyan), Minelli, Cisco (Mastropietro), Pierno (Carella), Risolo (Maiorino), Tchetchua (Di Marco), Ekuban, Patierno. All. Calabro
Arbitro: Luca Angelucci di Foligno
Ass.Riccardo Pintaudi (Pesaro) Giacomo Monaco (Termoli)
Quarto giudice: Michele Coppola di Castellamare di Stabia
Ammoniti: Tchetchua, Pierno, Patierno, Caporale
Angoli: 7 a 3 per il Crotone
Recupero: 3 minuti
Spettatori: 4.412 incasso euro 18.385,00

Il commento. Crotone alla prova del 9 per non allungare il distacco dalla vetta dopo la deludente prima sconfitta stagionale subita in quel di Foggia la precedente giornata. Successo doveva essere e così è stato contro la Virtus Francavilla con una prestazione da parte dei pitagorici senza calo psicologico per la perdita della vetta. Comportamento questo che si evidenzia quando ogni giocatore possiede personalità e capacita' tecnica. Mancavano, e si sapeva dalla vigilia, l'esperto centrocampista Petriccione per squalifica (prima assenza stagionale), e il trequartista Carraro per infortunio (in campo soltanto venticinque minuti a Foggia dall'inizio del campionato), assenze che hanno indotto mister Lerda a schierare inizialmente una diversa formazione con quattro novità. Dentro il difensore sinistro Crialesi in sostituzione di Giron, Giannotti al posto dello squalificato Petriccione, Awua trequartista per Carraro e, per la prima volta in campionato, dentro l'attaccante Tumminello fin dall'inizio in sostituzione di Gomez. Quattro cambi iniziali anche per mister Calabro. Fuori Maiorino, Mastropietro, Carella, Murilo e al loro posto inseriti Ekuban (prima punta), Idda, Cisco, Tchetchua.

La partita. Calcio d'avvio da parte del Francavilla che si dispone con una difesa a cinque e un fitto centrocampo infarcito con altrettanti giocatori, lasciando in avanti il solo Ekuban. Predisposizione, questa, che non impediva agli ospiti di spingersi in avanti con più uomini quando erano in possesso del pallone. È comunque il Crotone ad avere sempre il pallone per impostare le giocate offensive più pericolose con Kargbo, ottimo trascinatore sulla fascia sinistra.
Ospiti fallosi oltre il limite consentito senza, però, impedire al Crotone di rendersi minaccioso nel corso dei primi quarantacinque minuti con Crialese al sedicesimo minuto, Tribuzzi al trentaduesimo minuto, ma trova pronto Avella alla respinta del pallone in angolo. Chirico' al trentaduesimo si ostacola con Tumminello e non mette dentro il pallone, ancora Chirico' al quarantatreesimo con tiro da fuori area che manda il pallone a sfiorare l'incrocio dei pali.
La ripresa è sempre gestita dal Crotone pesso nella metà campo avversaria. L'azione che ha ingannato il gol arriva al minuto sessantadue con Kargbo, ma il pallone termina sul palo. Non desistono gli Squali nel cercare il vantaggio e arriva al minuto settantaquattro con il difensore Cuomo (primo gol stagionale) in seguito a calcio piazzato. Inarrestabile il Crotone ed al minuto settantotto Gomez in ripartenza raddoppia (terzo gol stagionale). Doppietta di Gomez al minuto ottantacinque direttamente su calcio d'angolo. L'attaccante pitagorico subentrato a Tumminello ha cambiato il volto alla partita. Crotone nuovamente solitario al secondo posto.