fbpx
Giovedì, 25 Luglio 2024

ATTUALITA' NEWS

Don Tonino Ammirati eletto nuovo segretario generale dei vescovi europei

Posted On Venerdì, 28 Giugno 2024 11:37 Scritto da

CITTÀ DEL VATICANO Il reverendo Antonio Ammirati, finora vicesegretariogenerale e portavoce del Ccee, il Consiglio delle Conferenze episcopali d'Europa, è stato eletto nuovo Segretario generale, per un quinquennio. Prende il posto del reverendo Martin Michalicek, segretario generale dal 2018.

 

 

La nomina è avvenuta nel corso dell'Assemblea plenaria che si è svolta a Belgrado, dal titolo "Pellegrini di speranza. Per una Chiesa Sinodale e missionaria". Don Ammirati, affettuosamente conosciuto come "don Tonino" è nato a Isola Capo Rizzuto il 19 maggio 1974, ed è stato ordinato sacerdote il 17 aprile 1999 per l'arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Già Segretario generale della Curia diocesana crotonese, è regista, giornalista pubblicista e autore televisivo.
Dal 2002 al 2014 ha lavorato presso l'Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza episcopale italiana, in particolare nella gestione del settore televisivo e come regista della trasmissione della messa domenicale su RaiUno.
È stato consulente del Tg1 per le dirette delle celebrazioni papali e consulente dei programmi religiosi della Rai. Ha lavorato nella cooperazione internazionale come coordinatore del Servizio interventi caritativi a favore del Terzo Mondo della Cei. È stato membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione comunicazione e cultura della Cei; è membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione italiana ente dello spettacolo. Dal 2014 al 2020 è stato consulente editoriale, autore e regista presso l'emittente cattolica Tv2000 per la quale ha curato anche gli eventi presieduti dal Papa, in collaborazione con Vatican Media. Dal 2018 al 2024 è stato vicesegretario generale e portavoce del consiglio delle Conferenze episcopali d'Europa. Per il Ccee è stato, anche, responsabile del Simposio sui giovani che si è svolto a Cracovia nell'ottobre del 2022 e coordinatore del Comitato organizzatore dell'Assemblea sinodale continentale che ha avuto luogo a Praga dal 5 al 12 febbraio 2023. Ha curato il trasferimento della sede del Ccee da San Gallo a Roma e la costituzione della Fondazione Ccee in Italia. (AGI)