fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

ATTUALITA' NEWS

Wwf, piccola tartaruga in difficolta' tratta in salvo da bagnanti nel mare di Strongoli

Posted On Martedì, 18 Giugno 2024 17:47 Scritto da

STRONGOLI «Si chiama Vincenza la piccola caretta caretta di circa 5 chilogrammi recuperata a Strongoli Marina, grazie alla collaborazione di alcuni bagnanti che hanno visto questo piccolo esemplare di tartaruga in difficoltà e l’hanno recuperata». Lo rende noto Paolo Asteriti del Wwf di Crotone.

 

 

Subito dopo il salvataggio è intervenuta la Capitaneria di Porto e il Wwf Crotone con il suo presidente Paolo Asteriti che ha dichiarato: «La tartaruga aveva un amo in gola ed è stata subito soccorsa ed operata dal direttore sanitario, Giuseppe Bruno del Centro di recupero e soccorso tartarughe marine (Crtm) di Isola di Capo Rizzuto. Adesso sarà portata nel Centro e farà un periodo di riabilitazione; ma nel giro di dieci giorni contiamo di liberarla in mare perché non ha riportato ferite gravi».
Il servizio di Recupero e soccorso tartarughe marine (Crtm) attivato dall’Area marina protetta "Capo Rizzuto" del quale ente gestore è la Provincia di Crotone, vede la collaborazione del Wwf Crotone che fornisce un servizio di assistenza, cura, recupero lungo la costa e attività di educazione ambientale.
Il centro, che si trova presso la struttura Ceam - Aquarium - Crtm a Capo Rizzuto, stavolta, accoglierà anche Vincenza che ha preso il nome della figlia del direttore sanitario che l’ha operata. All’interno del Crtm è attivo infatti "Aquarium" una struttura a tutela della flora e della fauna marina.

.