Sei qui: HomePRIMO PIANOPresunta fosforite al Castello, il sindaco Pugliese ha chiesto all'Arpacal di fare le analisi dopo la segnalazione della senatrice Corrado (M5s)

Presunta fosforite al Castello, il sindaco Pugliese ha chiesto all'Arpacal di fare le analisi dopo la segnalazione della senatrice Corrado (M5s) In evidenza

Scritto da  Pubblicato in In primo piano Mercoledì, 04 Aprile 2018 16:26

fosforite castello collage«Facendo seguito alla segnalazione della Senatrice Margherita Corrado, il Comune di Crotone ha prontamente chiesto all'Arpacal di fare le opportune analisi che hanno rivelato, in alcune zone della struttura, presenza di fosforite». Lo rende noto il sindaco di Crotone Ugo Pugliese. «I risultati delle analisi – informa il sindaco – sono state immediatamente comunicate alla Soprintendenza dei Beni culturali, proprietaria del Castello, ed entro domani saranno ulteriormente messe in campo opportune misure. Ringrazio la senatrice Corrado – dichiara il sindaco Ugo Pugliese – della segnalazione che ci ha consentito di intervenire prontamente. Mi rammarico che situazioni come queste, che provengono da un remoto passato, emergano soltanto ora nonostante i numerosi sopralluoghi, visite guidate passeggiate culturali, giornate Fai svolte proprio nel Castello».

 

 

 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 04 Aprile 2018 16:32
Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".